Guida PlaceIt

Piattaforme come Placeit Envato per esempio, un vero e proprio tool online che viene in soccorso di tutte quelle persone che stanno cercando un modo facile di pubblicare immagini o rimodellare dei design di qualità senza avere accesso a qualcuno con delle doti pregresse importanti nell’ambito.

Questa fantastica soluzione, così facile da usare e aperta a tutti, riprende una similitudine con Canva, un’altra piattaforma dove è possibile usufruire di centinaia di migliaia di modelli grafici preesistenti per i propri progetti.

Placeit è una piattaforma direttamente associata ad Envato, il più grande marketplace al mondo di tutto ciò che si può definire un contenuto creativo, dove si possono trovare infiniti servizi e soluzioni per i professionisti del mondo del content marketing, e deve la sua enorme fama dal fatto che ha inglobato persino dei corsi di formazione, dei modelli o template per i siti creati con WordPress, quindi come sono strutturati la maggior parte dei blog al mondo, mette in offerta inoltre numerosissime estensioni o plugin per una miriade di utilizzi, che comprendono anche il mondo audio.

Ecco perché questa piattaforma può essere in qualche modo considerata una vera e propria alternativa a Canva, avendo accesso diretto ad un marketplace internazionale come Envato, si possono trovare davvero numerose similitudini, anche se sono ovviamente presenti diverse differenze, come potrai scoprire nell’approfondimento e ovviamente anche in quest’articolo dove faremo anche delle comparazioni e svisceriamo tutto ciò che rende Placeit una soluzione straordinaria e consigliata per tutti.

Quali sono le funzioni più utilizzate di Placeit?

  • Mockup: vi è la possibilità di trovare un’innumerevole serie di modelli di presentazione per prodoti digitali e fisici sui quali in seguito applicare delle grafiche, questo ti potrebbe aiutare tantissimo nelle presentazioni online di qualità, con modelli già esistenti e personalizzabili. Questa modalità trova una delle sue massime espressioni anche nella presentazione di materiale che può essere presentato per un print on demand, ovvero oggetti a cui applicare un logo che verrà poi applicato e stampato nella realtà, quindi per prodotti fisici, marketizzati in digitale. Questa è inoltre la caratteristica principale che ha fornito fama alla piattaforma con il grande boom degli e-commerce.
  • Video: sicuramente i video hanno avuto una grandissima impennata dell’efficacia di ottenere l’attenzione delle persone e sarà sempre di più così e per chi non fosse esperto di videomaking, poter attingere a dei modelli predefiniti di video per delle presentazioni organizzate in maniera professionale ma molto semplicemente o per applicare delle grafiche in movimento con una parte scritta,
  • Loghi: la disponibilità gigantesca di loghi che si possono editare e personalizzare su Placeit Envato in pochi click è semplicemente fantastica, oltre ad essere probabilmente il servizio più utilizzato in assoluto, basti pensare che in alcune soluzioni basta semplicemente modificare una sola scritta per avere un’immagine professionale pronta all’uso, con migliaia di diverse opzioni tra le quali decidere e persino sviluppate su diversi settori di riferimento tra cui: moda, gaming e industria musicale.
  • Designs: un’altra importantissima feature è quella di poter usufruire di veri e propri modelli o template da utilizzare per siti web e ancora per tutto ciò che riguarda il design di prodotti come: t-shirt, tazzine, cappellini e così via. Quando si parla di design si differenzia da un logo, poiché il design è proprio tutta la strategia grafica di cui il logo fa parte, l’insieme degli elementi grafici e cromatici che costituiscono l’identità di un brand, per cui potrebbe risultare complesso per chi non fosse particolarmente ferrato sull’argomento l’impostazione di una soluzione ottimale, invece su questa piattaforma il grosso del lavoro è già stato fatto e aspetta solamente di essere personalizzato quanto basta e trovare unicità.

Perché scegliere Placeit rispetto a Canva?

Avendo deciso di presentare questa soluzione come una possibilità anche migliore sotto certi aspetti alla comunque molto valida Canva, non era possibile evitare la parte forse più determinante e centrale dell’articolo, dove presentare cosa realmente è possibile fare su Placeit Envato che invece su Canva non è possibile, a seguire ci sarà una breve comparazione con i prezzi, per vedere anche in termini economici come si sviluppano queste piattaforme per valutare anche in quel caso la soluzione migliore per te.

Andando poi a dettagliare ogni cosa in cui Placeit eccelle e si rende esclusiva come piattaforma, occorre citare ulteriormente quanto con Canva ci siamo migliaia di modelli preimpostati di: loghi, immagini e tutto ciò che riguarda il content marketing ed entrambe le soluzioni sono estremamente agevoli all’utilizzo, veramente semplici e ideali per un utilizzo anche sui social media, in questo caso non si denotano grosse differenze, persino nel fatto che ogni progetto può essere editato in pochi click internamente ai siti.

Nel concreto Placeit è il miglior sito per la realizzazione di mockup e presenta delle esclusive: per tutto ciò che riguarda la presentazione di capi d’abbigliamento e oggetti predisposti, la piattaforma permette di aggiungere ed adattare automaticamente le immagini, risparmiando comunque un sacco di tempo e lavoro, inoltre non esiste un limite al numero di progetti che puoi creare. Allo stesso modo funziona anche per i video di presentazione che si potrebbero definire in 3d per intenderci dove si presenta per l’appunto un prodotto tridimensionale e graficamente professionale, anche qui il software di intelligenza artificiale della migliore alternativa Canva, realizza in pochi click un adattamento davvero curato.

Presentazioni in anteprima di alta qualità perfetti per e-commerce: la concreta possibilità di visualizzare i design prima della pubblicazione in tempo reale e poter scegliere le diverse modalità di visualizzazione con differenti soluzioni grafiche è sicuramente un’opportunità essenziale e da non perdere per essere sicuri che ogni elemento sia reso al meglio a livello di marketing.

Specializzazione in ambito gaming: come già accennato, su Placeit si possono trovare veramente un sacco di opzioni per tutto ciò che concerne il mondo del gaming, con la particolarità di avere accesso ad un’enorme serie di template specializzati e non reperibili altrove.

In conclusione, crediamo che la piattaforma, da prima nata per diventare il luogo principale dove creare dei mockup, ovvero ti ricordiamo delle presentazioni online di prodotti per lo più fisici, si sia trasformata o meglio evoluta, in una grande opportunità a 360 gradi per tutta la creazione di contenuti, in un mondo che sempre più avrà bisogno di creare nuove informazioni, nuovi prodotti e servizi all’ordine del giorno.

Per questo ci sentiamo di preferirla a Canva in linea generale, per dei plus che solo Placeit Envato può offrire, e parlando in maniera specifica di chi sta o vorrebbe offrire dei capi d’abbigliamento o prodotti presentabili in mockup, non vi è assolutamente dubbio nella scelta.

A livello completo, pensiamo che Canva abbia qualcosa in più per un utilizzo social, nella creazione di contenuti esclusivamente per creare interazioni o per un piano editoriale, però sicuramente Placeit offre delle opportunità di presentazioni ed anteprime eccezionali in ambito professionale in determinati settori anche molto ampi.

Internazionalmente Placeit risulta essere in aggiunta contenere la più grande libreria di mockup al mondo tra i siti di design e grafica online.

Differenze tra i prezzi, quale conviene di più?

Non poteva mancare in questa recensione Placeit Envato, una comparazione di prezzi con Canva, per cui vorremmo citare che attualmente risulta a livello di prezzi più conveniente Placeit, nonostante i numeri potrebbero cambiare con il tempo.

Placeit: 14.95$ al mese e 99.95$ all’anno, non presenta versioni gratuite poiché offre esclusivamente un servizio dedicato a chi realmente è intenzionato ad utilizzare per scopi lavorativi o creativi il sito in maniera seria.

Canva ( Pro in questo caso, poiché la versione gratuita, che viene invece offerta e persino bisogna citare quella a pagamento con 30 giorni di prova, non è assolutamente percorribile per gli utilizzatori professionali ): 119.95 $ all’anno e opzioni da 9.95$ a 12.95$ al mese, dipende se decidi di pagare mensilmente o annualmente.

I prezzi come precedentemente descritto possono essere soggetti a delle variazioni nel tempo e anche a delle promozioni, quindi possiamo affermare che questi siano in media i prezzi che troverai quando visualizzerai questo articolo, ti invitiamo in ogni caso a visitare le soluzioni per la certezza del prezzo momentaneo.

Stando ai numeri, quindi, si può confermare che Placeit sia più economico di Canva se si opta per la soluzione annuale, nonostante quest’ultima offra una soluzione gratuita per chi vuole praticamente giocare e una prova inizia gratuita sulla versione a pagamento, non si tratta altro che scelte di marketing e quindi in realtà sul lungo periodo sarà proprio Placeit a risultare più economico e si dimostra anche più votato esclusivamente a chi arriva sul sito già con un’informazione tale da sapere cosa sta andando a fare, nonostante va detto anche che sono presenti innumerevoli tutorial e forum su tutto ciò che viene offerto.

Per tutti i motivi elencati ed espressi nel dettaglio, crediamo fortemente che Placeit sia la definitiva alternativa Canva, senza ombra di dubbio e rappresenta una scelta estremamente consigliata per ogni nostro lettore che sia alla ricerca di rendere memorabili i propri contenuti sul web, creandone di nuovi o migliorando quelli già esistenti.

Al giorno d’oggi crediamo sia una priorità curare la propria immagine dai social alla vita reale, dalle presentazioni online dei prodotti e servizi, all’effettiva validità, è questa la nuova frontiera del marketing digitale e degli strumenti come quello descritto in queste righe diventano davvero indispensabili per continuare a restare al passo con la costante innovazione e la crescita esponenziale del numero di contenuti che affollano il web ogni giorno, la qualità è ormai necessaria proprio per fungere da fattore differenziante, unita anche al mantenimento delle promesse fatte nella miglior maniera visibile possibile.

PlaceIt è gratuito?

PlaceIt ha al suo interno contenuti utilizzabili gratuitamente ai quali però viene posto un watermark, è possibile comunque navigare all’interno del sito per provare le varie possibilità che offre la piattaforma.

Quanto costa PlaceIt?

PlaceIt ha un costo di $14.95 al mese e $99.95 all’anno, non presenta versioni gratuite poiché offre esclusivamente un servizio dedicato a chi è intenzionato ad utilizzarlo per scopi professionali.

A cosa serve PlaceIt?

PlaceIt è una piattaforma molto utile per designers che vogliono applicare le proprie grafiche a varie tipologie di prodotti creando mockup personalizzati. All’interno del sito infatti sono presenti numerosi preset e template professionali.

È meglio PlaceIT o Canva?

PlaceIt e Canva hanno scopi differenti quindi non è possibile decretare il migliore tra i due. Canva è specializzato nella creazione di template grafici mentre PlaceIt è utilizzato maggiormente per l’impostazione di mockup personalizzati. Stando ai costi, invece, PlaceIt risulta più economico di Canva Pro nella suo pagamento annuale.

Lascia un commento