fbpx

Hai un negozio, un’ attività con una sede fisica? Se si, devi assolutamente imparare come aggiungere Google Maps su WordPress. È ormai diventata quasi un’abitudine che nella della pagina “Contatti” sia presente una mappa per localizzarti meglio. Infatti è il modo più semplice e veloce per far capire dove si trova la tua sede. Chiaramente è uno dei primi passi in assoluto per una buona Local SEO.

Mettere Google Maps su WordPress è semplice: si può fare sia manualmente – usando i codici forniti sul sito di Google maps – che attraverso i plugin.

Integrare Google Maps su WordPress con i codici

Come prima cosa, vai su Google Maps e cerca il tuo indirizzo.

Clicca sul simbolo del menu in alto a sinistra e cerca Condividi o incorpora mappa. Quindi, seleziona la tab Incorporare una mappa.

Trovi un menu a tendina dove selezionare le dimensioni della mappa. In alternativa, puoi anche selezionare la voce Dimensione personalizzata e digitare il numero di pixel per larghezza ed altezza.

Al momento in cui selezioni le dimensioni, la finestra si ridimensionerà, mostrandoti le dimensioni reali che avrà la tua mappa.

All’interno della stessa schermata trovi anche un codice che inizia con il tag <iframe, con accanto il pulsante Copia HTML. Clicca su questo pulsante per copiare il codice.

Accedi alla pagina nella quale vuoi inserire la mappa, dovrai entrare nella sezione Testo. Portati nel punto in cui vuoi che essa appaia e incolla il codice appena copiato.

Se desideri, puoi usare lo stesso metodo per integrare mappe Google su WordPress anche nella sidebar o in altre aree widget.

In questo caso, la larghezza della mappa si ridimensionerà sulla base dello spazio disponibile.

Quando incorpori una mappa usando questo metodo, sono automaticamente visualizzati i classici strumenti di Google Maps: i bottoni per visualizzare direzioni, allargare la mappa, salvare un luogo, ecc.

Per maggiori informazioni contattaci

0 CommentsClose Comments

Leave a comment