fbpx

Ecco alcuni consigli pratici per fare in modo che il tuo video, appena postato, diventi virale sui social.

  1. Stabilisci dei punti riferimento per questo video.
    • Dovrebbe essere breve; la durata ideale va dai 15 ai 90 secondi.
    • Fai in modo che il video possa essere remixato con facilità.
    • Non inserire pubblicità nel video.
    • Dovrebbe avere contenuti sorprendenti, magari scioccanti.
  2. Crea tre-cinque video.
  3. Organizza un focus group per i video.
  4. Determina se il video soddisfa i seguenti requisiti.
    • Unicità.
    • Divertimento.
    • Stupidità.
    • Pericolosità.
    • Stranezza/eccentricità.
    • Sgradevolezza.
    • Deve valere la pena di parlarne.
  5. Carica il video su TubeMogul e unisciti a 10 network.
  6. Trova video pertinenti al tuo su YouTube e fatti conoscere sotto a quelli più famosi.
  7. Promuovi il video sui social network.
  8. Trova bacheche di discussione collegate al video e promuovilo con un post.
  9. Proponi il video su StumbleUpon, nella sezione dedicata a YouTube.
  10. Pubblica il video su Fark e Big Boards.

Consigli

  • Non copiare altri video virali: è sbagliato, riceverai critiche su critiche e il tuo video non sarà mai virale.
  • Promuovere costantemente il video è la chiave del successo.
  • TubeMogul.com è gratuito e presenta statistiche per ogni sito su cui hai proposto il video.

Avvertenze

  • Non è facile creare un video virale: richiede un supporto e una promozione costanti finché non diventerà di massa.

Cose che ti Serviranno

  • Fotocamera
  • Una manciata di idee per diversi video
0 CommentsClose Comments

Leave a comment